Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Walther (del 08/09/2013 @ 09:13:40, in Notizie, linkato 748 volte)
Strategie vincenti per rilanciare subito la tua merceria

Dove e quando ROMA – 22 settembre 2013

Come SNM pensiamo che iniziative come queste siano da prendere al volo magari rinunciando a passare una domenica in famiglia. Ritrovarci fra operatori del settore per ascoltare il nuovo che si muove, esporre le nostre esperienze. i nostri dubbi, le incertezze può aiutarci a crescere e ad essere sempre più consapevoli del ruolo importante che svolgiamo nelle nostre città, nei paesi, nei quartieri. Nessuno sembra interessarsi del nostro settore, passiamo per vecchi, insignificanti, il rischio che presto ci si chieda “ma cos’è una merceria?” non è un rischio molto remoto. Non possiamo non esserci e rivolgo l’invito a tutte le mercerie che hanno frequentato la SNM per esporre le loro esperienze, i  dubbi, le incertezze e permettere di affinare le strategie future per crescere. Walther Soldati

 

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Walther (del 27/08/2013 @ 08:28:24, in Notizie, linkato 797 volte)

Il 6, 7 e 8 settembre si terrà la XV mostra del ricamo e del tessuto a Valtopina.

La Mostra di Valtopina, la prima di questo tipo in Italia, ogni anno riafferma la sua specificità del tutto fatto a mano.

Regno del ricamo, del merletto, della tessitura, dove da sempre si coniugano manualità e creatività, tradizione e innovazione, storie e culture diverse.

La mostra è diventata luogo di incontro e di scambio, di salvaguardia dell'artigianato artistico e di promozione della inventiva del nuovo millennio.

Si riconferma come il filo, parlando un linguaggio universale, sia veicolo di pensieri e di cultura.

www.mostravaltopina.it

 

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Walther (del 01/08/2013 @ 15:30:50, in Corsi, linkato 3085 volte)

Le origini dei blue jeans. E' a Genova che intorno al 1500, nasce la storia del tessuto "denim" blu realizzato in fibra di cotone. Particolarmente resistente alle intemperie, dapprima venne utilizzato per coprire  merci e insaccare le vele ammainate, sulle navi. Successivamente con lo stesso tessuto venne realizzato un modello di pantalone da lavoro, brevettato nel 1873, da Levis Strauss e Jacob Davis. Decaduta la licenza del brevetto, i  blue jeans vennero prodotti da tante altre aziende, dando vita ovunque nel mondo ad un nuovo stile una vera e propria rivoluzione della moda e del costume.

Il corso di riciclo creativo del jeans  L'indistruttibile tessuto reinterpretato in infiniti modi o per nuovi usi. Da un paio di jeans dal taglio fuori moda, consumati oramai in troppi punti o di una taglia inadatta, è possibile realizzare nuovi capi d'abbigliamento: gonne, pantaloni e accessori, borse e bigiotteria, oggetti regalo o  complementi d'arredo per la casa e per spazi espositivi in negozi. Gabriella Battistini , insegnante del corso, con esperienza trentennale nel campo della moda e del costume, terrà conto del grado di capacità di ogni allievo/a, considerando sia chi si trovi alle prime armi, sia chi abbia già nozioni di base. Nella foto alcuni esempi di fantasia e creatività con il Jeans.

          Quando e dove  Aperto a tutte le persone interessate: uomini e donne di ogni età, anche alle prime armi, il corso si svolgerà in 6 incontri, al giovedì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 18.30, a partire dal 22 Agosto fino al 26 Settembre, presso le aule della Scuola Nazionale di Merceria in via Quinto Bucci, 323 a Cesena (FC). Il corso verrà confermato se si raggiungerà il numero minimo di 6 iscritti e massimo di 9 e il costo sarà di 120,00 € per partecipante. La prenotazione dovrà pervenire entro lunedì 19 agosto. Per iscrizioni e informazioni rivolgersi alla SNM oppure a Fil-Mec tel. 0547 384634 Fax 0547 632199 orario continuato, dalle 8.30 alle 18.30 chiuso il sabato). Oppure walther@scuolanazionaledimerceria.it via e-mail.

          Materiale di base Per la realizzazione di nuovi manufatti da parte degli allievi, sono indispensabili vecchi capi di abbigliamento in jeans, usati o mai indossati, ritagli e/o scampoli di tessuto denim. Per chi desidera decorare le proprie realizzazioni, in un secondo momento, potranno essere utili altri materiali a piacere: applicazioni o etichette, tessuto di altro genere, bottoni, borchie, perle, strass, pizzi, fettucce, ritagli o lacci di pelle, e quant'altro possa servire per interpretare il proprio progetto.L’attrezzatura e il materiale di consumo saranno messi a disposizione dei partecipanti dalla SNM in collaborazione con le ditte principali del settore e Fil-Mec, sponsor ufficiale del corso                                  

Insegnante Gabriella Battistini   inizia la propria carriera come stilista - modellista  per l’industria nel 1978, disegnando abbigliamento, maglieria e costumi da bagno.  Contemporaneamente collabora  con il teatro A.Bonci di Cesena come aiuto costumista e sarta di scena. Appassionata di teatro, nel 1990 frequenta il corso accademico per Costumisti a Bologna ed è assunta nella sartoria all’interno del Teatro Comunale di Bologna.  Lavora in ogni ambito dello spettacolo: opera lirica, teatro di ricerca, prosa, danza, televisione, cinema e per installazioni video. Ha tenuto lezioni di Storia del Tessuto presso il laboratorio di Scenotecnica del Teatro Comunale di Bologna. A Cesena collabora con Smarticomunicazione per installazioni  in spazi espositivi, per lo still life di servizi fotografici e come visual web designer, per la creazione di siti internet.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Walther (del 31/07/2013 @ 14:46:39, in Corsi, linkato 861 volte)

Organizzano presso la SNM a Cesena in Via Quinto Bucci 323 aula laboratorio

CORSO DI RICAMO PER PRINCIPIANTI

Il Corso di ricamo è rivolto a tutti coloro che desiderano imparare l’arte del ricamo partendo dalle basi principali ed è studiato in particolare con punti semplici e di effetto.

PREVEDE LA REALIZZAZIONE DI UNA BUSTA DOVE RIPORRE IL MATERIALE PER RICAMO, OPPURE PER IL CUCITO O MAGARI UNA BUSTINA PORTA TRUCCO

  OBIETTIVO TAGLIO DI UN TESSUTO IN DRITTOFILO, PUNTI SEMPLICI DI RICAMO  CLASSICO: FILZA , PUNTO CORALLO, PUNTO CATENA, PUNTO INDIETRO, PUNTO SOPRAGITTO, PUNTO SMERLO. ATTACCATURA BOTTONI.

 

 MATERIALI TESSUTO DI LINO A TRAMA REGOLARE Cencio, prodotto dalla F.lli Graziano color avorio, FILATO MULINE di vari colori produzione DMC, 2 BOTTONI MADREPERLA, AGHI SENZA PUNTA produzione PRYM. Tutto il materiale occorrente sarà messo a disposizione dalla SNM.

DISPENSA A CURA DI TALEA officina tessile DISEGNO CON LO SCHEMA DELLA POSIZIONE DEI PUNTI E DEI COLORI CORREDO PERSONALE FORBICINE, DITALE

DURATA Tre incontri di tre ore: venerdì 20 settembre dalle 15,30 alle 18,30, sabato 21 settembre mattina dalle 9,00 alle 12,00 e pomeriggio dalle 14,30 alle 17,30. Durante l’intervallo è previsto uno spuntino a base di Piadina Romagnola offerta dalla Fil-Mec sponsor ufficiale della scuola.

COSTO IVA compresa 120 Euro con un minimo di cinque e massimo di otto allievi. Le iscrizioni dovranno pervenire entro lunedì 16 settembre per telefono allo 0547 384634 oppure Per e-mail a walther@scuolanazionaledimerceria.it

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Walther (del 22/07/2013 @ 16:33:27, in Notizie, linkato 950 volte)
                                              A Passatempi e Passioni entri gratis........Una scommessa che ci coinvolgerà nei prossima anni sarà riuscire a coinvolgere i ragazzi nelle arti manuali del cucito, del ricamo, del tricot e del crochet.

La scuola ha lasciato alla famiglia e nello specifico alle nonne e alle mamme l’insegnamento di queste tecniche manuali.

Nonne e mamme che una vita sempre più stressante ha costretto a dedicare tutto il proprio  tempo a interessi più immediati tralasciando di tramandare le loro conoscenze.

I giovani parlano sempre meno con i nonni e i genitori che preferiscono, magari per avere attimi di “tranquillità”,  farli guardare i cartoni con l’iPad oppure isolarsi con l’iPhone.

Antiche tradizioni e capacità creative rischiano così con il tempo di offuscarsi e di perdersi.

Alcuni mestieri e interi comparti industriali e commerciali vanno piano piano scemando con importanti danni economici che peseranno sempre più.

Se i nonni e i genitori non funzionano più, anche se questo ci crea grandi dispiaceri, bisognerà trovare il modo di coinvolgere i più giovani con gli strumenti più attuali e quindi forza con i cartoni che insegnano cosa sia un ago e il filo, cosa sia un bottone automatico piuttosto che un uncinetto, un telaio per il ricamo o un paio di ferri per il tricot. Che non succeda più che un ragazzino vada a chiedere di acquistare una spilla di sicurezza dall’elettricista piuttosto che andare in merceria perché magari non sa neppure cos’è una merceria.

La Scuola Nazionale di Merceria approva e sostiene l’iniziativa che Passatempi e Passioni, il salone degli hobby creativi che si svolge a Forlì del 25 al 27 ottobre, ha lanciato a favore di mamme e ragazzini “venerdì 25 ottobre al pomeriggio entreranno gratis” che potranno condividere la loro passione e creatività visitando il salone e frequentando i corsi creati proprio per loro.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Walther (del 06/07/2013 @ 10:30:20, in News novità in merceriA, linkato 928 volte)

Una new entry by DMC. Moulinè nei colori fluorescenti: giallo, arancio, fuxia, verde e turchese. DMC entra nel mondo della tendenza fluo della moda primavera-estate 2013, con un filato fluorescente dalle diverse applicazioni. Disponibile in pratici display da 48 blister assortiti in tutti i colori, oppure sfuso in matassine da 10 metri di filato. Piccoli tocchi di colore personalizzano all'uncinetto, a maglia, e con semplici tecniche di ricamo e quilting accessori, capi d'abbigliamento, rendendoli attuali ed originali.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Walther (del 24/06/2013 @ 18:11:22, in Corsi, linkato 2508 volte)

   Corso di cucito per signorine anche accompagnate (dalla mamma) Il cucito non è solo una tecnica tramandata di generazione in generazione ma una vera e propria arte mediante la quale si sviluppa la propria creatività. Cucire oltre a rammendare e riparare è adattare, modificare e ancor meglio creare. Per cucire serve un ago, il filo, il ditale, le forbici, ma andrebbe bene anche un ditale con il tagliafilo:

            

   L’ago è un piccolo arnese indispensabile per cucire assieme al filo e, fra due mani esperte, può dar vita e forma a capolavori di bellezza. Il filo congiunge e segna il tessuto con il suo colore, il ditale per non forarsi il dito che spinge l'ago, le forbici o il ditale con tagliafilo per separare la gugliate della lunghezza più giusta. 

   Il corso che si intende proporre alle giovinette è rivolto a chi desidera imparare questa semplice ma fantasiosa tecnica in maniera facile e creativa. Ritagliare, annodare, assemblare, cucire per creare questi tre oggetti:

      

1)     un portachiavi che può essere anche un ciondolo per lo zaino

2)     una bambolina con le ali impunturate per far volare la fantasia

3)     un porta cucito per tenere sempre sotto controllo aghi, ditale, bottoni e spilli.

Il corso si svolgerà in tre incontri da due ore il giovedì oppure il sabato mattina, Sono possibili preiscrizioni indicando la giornata preferita, il costo del corso è di 50,00 € per partecipante.

Il corso sarà attivato al raggiungimento di un minimo di sei iscritti e potrà essere ripetuto più volte durante l'estate.

I materiali saranno messi a disposizione dalla scuola in collaborazione con Prym per gli aghi,  Coats per il filo e FilMec, sponsor ufficiale della scuola, per la merceriA di consumo, l’attrezzatura necessaria: forbici, metri, gessi, spilli ecc sarà a cura della SNM.

Gli oggetti realizzati durante il corso resteranno di proprietà dei partecipanti.

Per iscriversi basta una telefonata allo 0547 384634 (Walther) oppure una email alla Scuola Nazionale di Merceria walther@scuolanazionaledimerceria.it

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Walther (del 18/06/2013 @ 08:30:21, in Notizie, linkato 905 volte)
Due foto del corso di ricamo Chiacchierino che si è svolto nel mese scorso nella luminosa aula della scuola, in collaborazione con l'Officina Tessile TALEA, .
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Walther (del 11/06/2013 @ 18:01:28, in Notizie, linkato 780 volte)

Si è concluso il 21° corso intensivo "La mia merceriA" che si è tenuto il fine settimana di sabato 22 e domenica 23 giugno. Il prossimo corso si svolgerà il 28 e il 29 settembre prossimo. Buone vacanze.

http://www.scuolanazionaledimerceria.it/dblog/articolo.asp?articolo=341 

Il corso "la mia merceriA" è indirizzato a persone che desiderano avviare una nuova attività o che lavorando già in questo mondo (titolari, commessi, apprendisti, rappresentanti)  desiderano aggiornarsi su temi specifici ed essere costantemente informati sulle ultime novità.  - Per partecipare al prossimo corso a settembre è possibile preiscriversi a mezzo email trasmettendo i Vostri dati personali a walther@scuolanazionaledimerceria.it oppure telefonando allo 0547 384634 (Walther) 

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Walther (del 03/06/2013 @ 07:43:39, in Notizie, linkato 778 volte)
L'Accademia dei Lavori Femminili presenta, in questa terza edizione, i lavori più significativi realizzati nell'ambito dell'Accademia. La mostra che si terrà dal 9 al 24 giugno sarà ambientata presso lo studio di Leonardo Lucchi artista Cesenate.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono 136 persone collegate

< agosto 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
29° corso "La mia merceriA" (1)
Contatti (3)
Corsi (238)
Corso di taglio e cucito (1)
Home Page: Articolo (3)
News novità in merceriA (12)
Notizie (172)
Rassegna Stampa (12)
Scuola (4)

Catalogati per mese:
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019

Gli interventi più cliccati

Titolo
Articoli (1)

Le fotografie più cliccate

Titolo
Quali argomenti legati alla gestione di una merceria ti piacerebbe approfondire?

 Gestione del magazzino
 Gestione delle scorte
 Cenni di contabilità
 Gestione del personale
 Gestione del cliente
 Stimolare all'acquisto
 Promozione di campagne
 Lancio di nuovi prodotti
 Come si crea la vetrina




25/08/2019 @ 04:33:27
script eseguito in 73 ms