\\ Home Page : Articolo : Stampa
Trapunto Fiorentino - Corso di formazione
Di Nelly (del 07/04/2008 @ 10:35:59, in corsi, linkato 3425 volte)

Il corso di Trapunto Fiorentino si terrà nelle giornate di sabato 17 maggio dalle ore 9.00 alle 12.30 e dalle ore 14.00 alle 19.00 e domenica 18 maggio dale ore 9.00 alle 12.30.

Costo complessivo del corso: 130 €uro che comprende i materiali utilizzati. Le attrezzature della scuola saranno a disposizione durante il corso.

Obiettivi formativi del corso:
Il ricamo Trapunto Fiorentino è una tecnica di origine medievale, come testimoniano le due preziose “Coltri Guicciardini” datate intorno al 1390 e conservate una al Museo Nazionale del Bargello a Firenze, l’altra al V&A Museum di Londra. Tecnica insolita di ricamo imbottito caratterizzato dal morbido effetto tridimensionale dei motivi, messi in evidenza da un fondo lavorato a piccole crespe. Il suo uso riguarda la realizzazione di coperte, cuscini  e oggettistica tessile ma può essere efficacemente utilizzato anche nell’abbigliamento.

Destinatari del corso
Il corso è rivolto ad appassionati e professionisti che vogliano ampliare le loro possibilità creative, non è richiesta particolare abilità di ricamo.

Programma del corso:
- origini e storia del Trapunto Fiorentino
- apprendimento della tecnica: punto filza di contorno, punto filza di fondo,  imbottitura
- rifiniture: confezione, punto incrociato
- realizzazione di un manufatto: piccolo cuscino 

Informazioni pratiche
Insegnante: Rosalba Pepi www.laboratoriotessilealice.it - Socia fondatrice dell'Associazione Culturale Italia Invita.

Il corso si terrà
nelle giornate di sabato 17 maggio e domenica 18 maggio 2008
per un totale di 12 ore di lezione presso la Scuola Nazionale di Merceria
Via Quinto Bucci,323 - Cesena (FC)
Aula didattica - 2° piano

La prenotazione dovrà pervenire, entro lunedì 12 maggio 2008, alla Scuola Nazionale di Merceria.

  • via email: info@scuolanazionaledimerceria.it
  • via fax (0547-632199)
  • telefonicamente (0547-384634)

Come iscriversi.

NOTA BENE: Qualora sopraggiunga l’impossibilità a partecipare, si prega di dare tempestiva comunicazione telefonica